Terra Abbronzante

Perfetta per dare colore o per scolpire, la terra abbronzante è un prodotto make-up "passepartout” per ottenere un viso fresco e sano, come appena baciato dal sole. Scegli la terra abbronzante in polvere, spray o olio (che non unge!) più adatto al tuo trucco e dona al tuo viso un aspetto sano e abbronzato ogni giorno.
Imposta la direzione crescente

Terra abbronzante

La terra abbronzante o bronzer è un prodotto make up viso capace di scaldare e dare un effetto “abbronzato” alla pelle, ideale soprattutto d’inverno, quando il grigiore del clima freddo rischia di farci sentire e apparire un po’ spenti. La migliore terra abbronzante per il tuo viso è quella che non fa male alla tua pelle: per questo motivo, 50ml ha selezionato per te i migliori bronzer di nicchia, arricchiti di ingredienti “clean”, sicuri per la pelle del viso, soprattutto per chi desidera applicare il trucco quotidianamente. Scopri marchi come Nouba, Isadora, Inika e Purophi e non perderti tutta la nostra sezione dedicata al make up di nicchia!

Cos’è la terra abbronzante?

La terra abbronzante o bronzer è un prodotto in polvere pigmentato in diverse colorazioni, studiato per fondersi sul tuo incarnato in maniera omogenea, donando un tocco di colore e un effetto “abbronzatura” di varia intensità, a seconda dell’effetto che si vuole ottenere sul viso. La terra abbronzante può essere, inoltre, utilizzata per scolpire il viso, creando un effetto ottico che può snellire o modificare la forma di zigomi, mento, fronte e naso.

Come scegliere la terra abbronzante adatta a te?

Identifica il tuo sottotono

Per non ritrovarsi con la faccia a macchie, scegliere il colore di terra abbronzante adatto al proprio sottotono è fondamentale: la regola generale è quella di optare per un bronzer di una o due tonalità più scure del tuo tono di pelle naturale. Anche sapere se il sottotono della tua pelle è freddo, neutro o caldo è importante, perché l’obiettivo è assicurarti che il bronzer si armonizzi il più possibile con il tuo incarnato naturale. In generale, puoi determinare il tuo sottotono guardando le tue vene: se appaiono distintamente blu, è probabile che tu abbia un sottotono più freddo; se le tue vene sembrano verdastre, hai un sottotono più caldo, e se non riesci a distinguere tra i due colori, è probabile che tu sia un sottotono neutro. In alternativa, è un buon trucco guardare il tipo di gioielli che meglio si adatta alla tua pelle: se ti dona l’argento, tendenzialmente avrai un sottotono freddo; se graviti verso l'oro, invece, caldo e, infine, se ti piacciono entrambi, è probabile che tu abbia un sottotono neutro. Ricorda, inoltre, che lo stesso bronzer potrebbe non essere adatto per tutte le stagioni dell’anno, dato che la nostra pelle cambia, si abbronza etc.

  • Sottotono freddo: tonalità beige, taupe o marrone chiaro.

  • Sottotono caldo: tutte le tonalità calde, come i marroni dorati.

  • Sottotono neutro: tonalità naturali sul marrone, evitando i sottotoni troppo aranciati.

Scegli la texture

Alla base di ogni buon trucco c’è un’ottima skincare routine. Detto questo, anche la scelta dei prodotti make-up deve essere fatta tenendo conto della propria tipologia di pelle, così da ottenere il massimo risultato. Se hai la pelle grassa o normale, la terra abbronzante in polvere è la scelta migliore: usa un pennello da fard corto e soffice per applicarlo. Al contrario, se hai la pelle secca, ti consigliamo un bronzer in crema, in gel o in olio da applicare con le dita o con una spugna

Come applicare il bronzer

Vediamo insieme alcune tecniche per applicare la terra abbronzante, in base all’effetto che si desidera ottenere:

  • Mescola un po' di bronzer in polvere nella tua crema idratante per ottenere un effetto abbronzato generale, ma leggero. 

  • Con il pennello: scegli un pennello più ampio, se desideri un effetto “baciati dal sole”, mentre opta per un pennello da blush di precisione, se preferisci un effetto scolpito e di precisione, soprattutto nella zona degli zigomi e del naso.

  • Applica una spolverata di cipria, prima della terra abbronzante per rendere più omogenea la sfumatura.

  • Tecnica del “tre”: sfuma la terra abbronzante partendo dalla tempia. Disegna un “3” che rientri all’altezza della guancia (sotto lo zigomi), scendi, infine, lungo la mascella per definire la zona del mento.

  • Applica il bronzer come ombretto: puoi indossare la tua terra abbronzante anche sugli occhi per creare un effetto di colore omogeneo.

  • Sfuma verso il collo: il collo tende ad essere sempre più chiaro sia del viso che del décolleté, motivo per cui sfumare la tua terra abbronzate può essere la chiave per evitare stacchi netti di colore.

  • Attenzione agli eccessi: per applicare il bronzer senza macchie, l’ideale è partire con una piccola quantità di prodotto e poi aggiungere. Quando prelevi la terra con il pennello viso, sbatti dolcemente il manico contro il dorso della mano per scaricare l’eccesso di polvere e poi procedi all’applicazione. Qualora ti capiti di esagerare con le quantità, sfuma con un po’ di cipria colorata (della stessa tonalità del tuo fondotinta) oppure utilizza un batuffolo di cotone per rimuovere dolcemente l’accumulo di prodotto. 

  • Contouring: il contouring è una tecnica make-up pensata per aiutarti a creare l’illusione di un viso più scolpito e definito. Seleziona una tonalità di terra abbronzante opaca e poco aranciata: sfuma in zone strategiche (es. Sotto gli zigomi, ai lati del naso, sotto il mento o sotto la mascella) per creare definizione.

Completa il tuo make up

Il bronzer da solo non basta: completa il tuo look con pochi semplici passaggi.

  • Parti dalla base. Applica un buon primer viso per preparare la pelle e rendere più facile l’applicazione dei prodotti successivi. Seleziona il fondotinta liquido, cremoso o compatto adatto alla tua tipologia di pelle oppure opta per un correttore per coprire solo alcune zone specifiche del viso e ottenere un effetto più naturale. 

  • Sfuma la cipria. Fissare il fondotinta con una cipria aiuta non solo a farlo durare più a lungo e ad evitare che il viso si lucidi nel corso della giornata o serata, ma aiuta anche a sfumare le altre polveri che applicherete in seguito sul viso.

  • Applica il bronzer.

  • Scegli un blush: la terra abbronzante da sola può risultare un po’ troppo visibile. Completa il tuo trucco con un blush che si sposi bene con il tuo incarnato e con il tuo bronzer per produrre una sfumatura graduale e omogenea sul viso, che risulti del tutto naturale. Sfuma un illuminante sulla parte più alta dello zigomo per creare dimensione. 

  • Look occhi. Puoi creare un make-up a contrasto o uniforme rispetto al resto del tuo viso: scegli un ombretto occhi di una tonalità simile a quella della tua terra abbronzante, se vuoi un effetto fresco e naturale. Non dimenticare mai il mascara e le sopracciglia!

  • Labbra. Un buon lucidalabbra o un rossetto a lunga tenuta: gioca con il colore!

50ml ha selezionato per te le migliori terre abbronzanti di nicchia per regalarti un viso sempre baciato dal sole. Utilizza i filtri disponibili sul sito e trova il prodotto più adatto a te!