Eyeliner

Chi non ha mai desiderato occhi da cerbiatta? E si sa, per ottenerli bisogna passare dall'eyeliner. Bisogna imparare ad applicarlo, ma con un po' di pratica potrai sbizzarrirti con tantissimi look, giocando con colori e texture dei migliori eyeliner della nicchia. Scopri la nostra selezione per un make up occhi irresistibilmente seducente.
Eyeliner
Imposta la direzione crescente

Eyeliner: fascino o frustrazione?

Eyeliner, un incubo dalla prima volta che lo si applica alle medie? Tentativi con tutorial falliti miseramente? Sappiamo bene cosa si prova. Imparare a disegnare la linea perfetta per i nostri occhi è un sogno che per essere realizzato richiede tanta, tanta pratica. Però sappiamo bene che l’eyeliner ti cambia la vita, permettendoti di elevare il look a livelli impensati. Si parla di eyeliner e si aprono mille mondi: scegliere quello più adatto a te può essere un’impresa, quello che ti consigliamo è non scoraggiarti e prova diverse opzioni, texture in crema, liquido, vari pennelli e vari colori. Di seguito abbiamo fissato qualche punto fermo e qualche chicca per sopravvivere nel mondo degli eyeliner e disegnare la linea perfetta anche se sei solo agli inizi.

Trucchi infallibili per un eyeliner perfetto

  • Ti trema la mano? Stringi le dita dei piedi – sì, lo sappiamo, è assurdo, ma funziona. Provare per credere. Oppure traccia piccole linee invece di una sola continua, per poi collegare i vari “puntini” e formare una linea continua.
  • Tieni a portata di mano cotton fiocc e struccante per correggere i piccoli errori con precisione.
  • Comincia dall'angolo esterno dell’occhio per tracciare delicatamente una piccola coda a un angolo di 45 gradi. Poi traccia la linea lungo la palpebra e alla fine collegala alla coda.
  • Se hai la forma degli occhi all’ingiù, fermati circa un millimetro prima dell’angolo esterno dell'occhio.
  • Se hai gli occhi distanti fra loro o con poca palpebra, disegna una linea sottilissima. Una linea più spessa rischierebbe di far sembrare gli occhi più piccoli e più distanti.
  • Per un angolo esterno sfumato, disegna un # sull’ultimo terzo della palpebra e poi sfuma. In questo caso puoi giocare con i colori per creare uno smokey.
  • Se applichi l’eyeliner sulla rima interna, controlla la formulazione e scegli matite waterproof, in particolare Kajal o Kohl che non sbaveranno e dureranno molto più a lungo. Usa una matita retrattile per la rima interna dell’occhio: questa tecnica può fare paura, ma con una matita di questo tipo eviterai ogni possibile residuo di legno che potrebbe sporcare o ferire la rima superiore. Sfumare l’eyeliner darà un tocco più drammatico al tuo look. Per tutte le matite occhi, dai un’occhiata alla nostra selezione!
  • Se hai la pelle grassa e hai paura che il trucco coli, può essere una buona idea applicare l’eyeliner dopo aver messo l’ombretto. Se invece vuoi che rimanga sfumabile e rilavorabile, è meglio applicarlo prima dell’ombretto.
  • Si parla sempre di eyeliner nero, ma l’eyeliner nude merita davvero tutta l’attenzione: non solo una passata sulla rima inferiore aprirà instantaneamente l’occhio donandogli un aspetto fresco e riposato, ma può anche essere usato come traccia prima del nero per un look super morbido e definito.

Per la gamma di colori e la texture, l’eyeliner è il prodotto di make-up con cui giocare con la creatività – colori, neon, forme, volume. Gioca con i contrasti tra la palpebra inferiore e superiore, con la varietà di colori sulla palpebra superiore e inferiore per farli risaltare.

 

50ml ha selezionato per te i migliori eyeliner dalla nicchia: utilizza i filtri disponibili sul sito per trovare il prodotto perfetto per te!