Dopo Sole

Una lunga esposizione al sole rischia di danneggiare la pelle e di lasciarla irritata e arrossata. In questi casi è sempre meglio correre ai ripari da scottature, rossori e spellature con i migliori doposole di nicchia lenitivi ed idratanti, per ripristinare immediatamente le barriere naturali della pelle, danneggiate da sole e acqua salata. Non rinunciare all’abbronzatura, ma prenditi cura della tua pelle!
Imposta la direzione crescente

Prodotti doposole lenitivi e idratanti

Ti sarà sicuramente capitato di tornare a casa dopo una lunga giornata di mare e sentire la pelle tirare per il troppo sole e sale, ma soprattutto di ritrovarti con la pelle irritata e arrossata. In questi casi la soluzione più facile per rimediare è applicare tempestivamente un buon doposole lenitivo e idratante per calmare la pelle, idratarla e donare quel sollievo generalizzato che solo i migliori dopo sole rinfrescanti possono regalare. Scopri i doposole Darling, Evy, Esthederm, St. Barth, Place des Lices e tanto altro ancora!

Come funziona il dopo sole?

Il dopo dole è un prodotto piuttosto diffuso, ma in pochi conoscono quale sia la sua esatta azione e funzione sulla pelle: oltre a lenire e idratare la pelle, infatti, i migliori doposole sono arricchiti con ingredienti antiossidanti, che agiscono sulla pelle in modo tale da prevenire i danni dei radicali liberi, oltre che minimizzare i segni che un’eccessiva esposizione al sole può causare. I radicali liberi si generano quando i raggi UV entrano in contatto con la pelle, accelerando i processi di invecchiamento cellulare: un buon doposole infuso con ingredienti antiossidanti può contrastare efficacemente la formazione dei radicali liberi, minimizzandone i danni. Per evitare che i danni del sole sulla pelle diventino più evidenti del dovuto, il primo passo è proteggerla con i migliori filtri solari di nicchia, arricchiti con ingredienti idratanti e un fattore di protezione molto elevato. Il secondo passo, però, è utilizzare un buon doposole anti età, o perlomeno idratante e lenitivo, che restituisca alla pelle il sollievo e l’idratazione persa durante la lunga esposizione al sole. 

Come applicare il dopo sole (e farlo funzionare)

L’applicazione del dopo sole è un momento importante per garantire la sua massima efficacia. Ecco alcune cose da tenere a mente quando si applica il dopo sole sulla pelle irritata:

  • Scegli il dopo sole giusto. Leggi attentamente la funzione del tuo dopo sole: anti-aging, lenitivo, rinfrescante o anti rossori? Identifica di cosa ha bisogno anche in base alle esigenze specifiche della tua pelle (secca, normale, grassa o sensibile).
  • Boost di freschezza. Per un effetto ancora più rinfrescante, conserva il tuo doposole in frigo: tiralo fuori qualche minuto prima dell’applicazione e il gioco è fatto!
  • Delicatezza. Quando si ha a che fare con la pelle irritata, bisogna prestare attenzione a ricorrere alla massima delicatezza nel massaggiare il prodotto sulle zone sensibili: utilizza movimenti leggeri e circolari, evitando di sfregare la pelle.
  • Frequenza di applicazione. Per rendere veramente efficace l’effetto del tuo doposole, l’ideale è applicarlo poco dopo l’esposizione al sole: detergi delicatamente il corpo con un bagnoschiuma morbido e nutriente. Tampona la pelle, lasciandola leggermente inumidita, e procedi con l’applicazione del dopo sole: abbonda con le quantità e lascia che il prodotto si asciughi, assorbendosi nella cute. Riapplica ogni volta che senti la pelle tirare.

 

50ml ha selezionato per te i migliori dopo sole di lusso, arricchiti con ingredienti naturali, delicati anche sulle pelli più sensibili. Scopri tutti i dopo sole Esthederm, Darling, Evy: utilizza i filtri disponibili sul sito per trovare il prodotto adatto a te!