Iscriviti Alla Newsletter

Per ricevere in anteprima tutte le nostre

Novità e promozioni


Illuminante viso: Dona nuova luce al tuo autunno

Illuminante viso: cos’è e come utilizzarlo

Autunno. Aria frizzantina e gelida al mattino. Profumo di caldarroste. Le foglie cominciano ad assumere il colore dell’oro e del bronzo regalando agli alberi una chioma affascinante che tende al rossastro e all’arancione. La pelle ritrova il suo candore. Lasciamo i freschi e colorati vestiti estivi per avvolgerci in capi caldi e confortevoli che si colorano anch’essi dei toni dell’autunno. Il Make Up assume le stesse nuance: bronzo, rosso, marrone e arancione sono i protagonisti della nostra palette autunnale. Ma se, in questo turbinìo di colori caldi e opachi, vuoi una scintilla, un tocco di brillantezza per rendere radiosa la tua pelle, l’ illuminante viso è ciò di cui hai bisogno.

Di che si tratta? Come dice la parola stessa, “Illuminante” è un prodotto dal colore chiaro e luminoso che, applicato in determinate zone del viso, va ad evidenziarle e renderle più pronunciateNon solo regala luce all'incarnato ma permette anche di correggere alcuni piccoli difetti valorizzando altri punti del volto. Da non confondere con i glitter! A differenza loro, l’ illuminante viso si fonde completamente con il trucco lasciando un effetto luminoso e naturale. Dalle ciprie, terre e fondotinta ai primer e ombretti … e persino matite, eyeliner e rossetti! Sono molteplici i prodotti che contengono questi frammenti di luce.

Da inserire assolutamente nella propria Beauty Routine è la base illuminante per il viso, un prodotto che unisce l’azione levigante e uniformante del primer ad un effetto subito più luminoso e radioso. Un esempio è il To Lighten Up di Nouba, una base specificamente studiata per risvegliare le carnagioni opache ed il colorito spento conferendo una naturale luminosità alla pelle. Uniforma otticamente le imperfezioni cutanee dando al viso una naturale e istantanea levigatezza. Da scoprire è anche il correttore illuminante come il Luxe Liquid di Glo Minerals, un’unica soluzione per nascondere le imperfezioni e rendere la pelle luminosa e lucente. Riduce istantaneamente i segni di stanchezza e le ombre scure del contorno occhi, annullando occhiaie e iperpigmentazioni e mascherando imperfezioni e segni d’espressione. Minimizza le piccole rughe e migliora la luminosità naturale della pelle.

illuminante viso

Esistono diverse tipologie di illuminante viso, da quelli in crema a quelli liquidi, fino a quelli in polvere e quelli in gel. Oltre alla consistenza, potrai scegliere tra il finish opaco e quello brillante, per creare punti luce più soft e correzioni invisibili oppure creare dei bagliori più vistosi, a seconda del tipo di prodotto scelto. Il Noubaglow, per esempio, è uno stick innovativo ad effetto illuminante che grazie alla sua speciale formula jelly-like scivola sul viso garantendo uno straordinario finish brillante. Si può utilizzare prima o dopo il make up abituale per donare al viso, agli occhi e alle labbra una straordinaria radiosità. Riflette la luce!

Come utilizzare al meglio l' illuminante viso? Ci sono diverse zone del viso che possono essere messe in risalto da questo prodotto unico. Generalmente lo si applica sugli zigomi, sull'arcata sopraccigliare, al centro della fronte e sull'arco di cupido: questi sono i quattro punti principali. Ogni volto, però, può avere necessità diverse. Può essere applicato, in modiche quantità, anche sul mento e sul naso, soprattutto se non particolarmente prominenti. Ma perché è importante? La funzione dell' illuminante viso non è solo quella di rendere il viso più radioso, ma anche quella di mettere in evidenza alcuni punti. Se abbinato a un colore più scuro si potrà scolpire il viso valorizzandolo al meglio. Giocando con luci e ombre, con la tecnica dell'Highlighting e del Contouring, è possibile valorizzare alcuni nostri lineamenti ed oscurare alcuni altri difetti.

Alternativamente si può utilizzare anche lo Strobing, una tendenza make up che sta spopolando ultimamente sul web e fra le celebrities. Questa tecnica, attraverso luci chiare, crea rilievi e valorizza punti precisi sul viso. Il termine "strobing" deriva da quello della luce stroboscopica, ovvero quella luce ad intermittenza che illumina a tratti ciò che la circonda. Primer e base omogenea sono la regola. Si applica poi blush in crema o in gel con illuminante per rendere il tutto luminoso al massimo, quasi ad effetto bagnato. Provate per esempio lo Strobing Highlighting Stick di Isadora, prodotto perfetto per creare questi flash sul viso!

Trovate i vostri prodotti ideali per risaltare la pelle al meglio ed essere luminose in questi giorni cupi e autunnali!

Lascia un Commento