Iscriviti Alla Newsletter

Per ricevere in anteprima tutte le nostre

Novità e promozioni


Eventi

  • Esxence 2019. Profumi e skincare d’avanguardia.

    Esxence 2019: tutte le novità e i prodotti da non perdere!

    Risvegliare i sensi e promuovere una nuova cultura, quella dell’olfatto: stiamo parlando della prima Fragrance Week da poco conclusasi a Milano, per 7 giorni capitale mondiale e cuore pulsante della migliore profumeria italiana e internazionale. L’obiettivo è penetrare nel vivo del mondo dei profumi, da intendere rigorosamente come arte, tra le più suggestive ed evocative, tutta da (ri)scoprire. A dare vita a questa iniziativa, l’immancabile appuntamento con Esxence, kermesse giunta ormai all’undicesima edizione, che quest’anno ci invita ad assecondare il nostro respiro ma anche il nostro estro: The Inspiration Flows. La prima novità di quest’anno è che Esxence 2019 si allarga e raddoppia, a riprova di un mercato e di un fruitore (per non dire cultore) sempre più frizzante, attento alla qualità e, soprattutto, alla ricerca. Due sedi, The Mall e Villa Quarzo, per 2 progetti: il primo incentrato, come di consueto, sulle fragranze più insolite e sui brand già noti e apprezzati… ma attenzione anche a quelli – sempre più numerosi - ancora da scoprire. Il secondo, un vero e proprio “laboratorio di bellezza” che propone nomi di cui bisogna assolutamente prendere nota nel campo della cosmesi e dello skincare d’avanguardia. Soprattutto se, oltre alla vostra pelle e ai vostri capelli, avete a cuore anche l’ambiente e la naturalità dei prodotti.

    esxence 2019

    Rispetto alle passate, l’edizione di Esxence 2019 ci stupisce con proposte innovative, per linee, concept, design e/o selezione delle materie prime. Partiamo ovviamente dalla profumeria artistica. Simone Andreoli ci racconta l’anima italiana e il suo territorio, proponendo una collezione “Italian heritage” che spazia dalle isole alla Costiera Amalfitana. Zest di Sorrento è un omaggio ai limoni più noti e profumati della penisola, Mandorla di Noto è un’inebriante immersione nei profumi della Pasticceria siciliana, Fico Nero di Sardegna ci racconta la natura selvaggia e arsa dell’isola attraverso il celebre fico di Chia.

    Francesca dell’Oro esalta e insieme rende impalpabile la regina dei fiori con Therès the Place, una fragranza alla rosa resa impalpabile e inafferrabile dalle mille screziature che la abbracciano. Per lei, una collaborazione con la visual artist Francesca Manetta che incastona per la vista ciò che il profumo esprime all’olfatto. Novità anche per Carthusia che sorprende, invece, con una fragranza inedita, lontana dai sentori dell’isola: Tuberosa, un omaggio a un’essenza-icona della profumeria artistica.

    Miller et Bertaux portano ad Esxence 2019 la loro inconfondibile purezza e semplicità, racchiusa nella nuova freschissima proposta, Menta y menta, un bouquet odoroso e irresistibile di menta marocchina e menta piperita, distillate in un flacone dalle line minimal. Novità in arrivo anche per Laboratorio Olfattivo, che presto ci sorprenderà con quattro nuove fragranze e prestigiose collaborazioni.

    esxence 2019

    Anche per quanto riguarda le proposte di skincare Esxence 2019 non delude, proponendo marchi ad altissimo rendimento ed efficacia certificata, molti dei quali particolarmente rispettosi dell’ambiente e cruelty free. Un nome fra tutti è Bakel: filosofia vegan per eccellenza che si applica a tutti i prodotti, solari ad ampio spettro compresi, che non potranno mancare prima e dopo la vostra estate sotto il sole. Sfruttando l’efficacia delle erbe alpine, Hobepergh propone una lozione anticaduta per la cute e un bellissimo kit da viaggio dei suoi migliori prodotti: delle chicche preziose in attesa di giugno, quando lancerà una linea anti age a base di stamina vegetale ricavata per la prima volta al mondo dal germoglio del riso da agricoltura biodinamica.

    E ancora, per lo meno per capelli a prova di Hollywood, Philip B, il marchio che arriva direttamente dalla West Coast ad altissima concentrazione di attivi botanici, in grado di affrontare adeguatamente e dare sollievo a ogni criticità. Cosmetica, ricerca e bioingegneria, si incrociano e fondono nei prodotti 3 LAB, perfetti per qualunque età e per tutti i tipi di pelle, comprese quelle che hanno subito dei forti shock, come acne o ustioni. E poi ancora Milanesi Skincare, con le loro linee omaggio alla città meneghina, i solari con ingredienti organici di Coola, il fascino della Costa Azzurra racchiuso nei prodotti naturali Place des Lices.

    Insomma, lasciatevi ispirare dalle nuove proposte di Esxence e insieme inspirate ed espirate a pieni polmoni l’energia che sprigionano arte e bellezza a 360 gradi. In poche parole: Follow the inspiration flows!

  • Pensierini natalizi. Per non impazzire prima delle feste.

    Pensierini natalizi per non scordarsi di nessuno. Cosa regalare e a chi?

    Ogni anno quella dei regali di Natale è la maratona contro il tempo che dobbiamo gestire tra lavoro, cene aziendali, impegni domestici e chi più ne ha più ne metta. Immancabilmente, una volta esauriti i più importanti, ci restano i regali ad amici e colleghi: i famosi pensierini natalizi, che dovremmo gestire in cinque minuti secondo i propositi della tabella di marcia e sui quali, invece, ci scervelliamo girando a zonzo per giornate intere. Vuoi perché la fantasia nel corso degli anni non ci aiuta, vuoi perché anche le piccole sorprese richiedono attenzione - altrimenti meglio lasciar perdere -, vuoi perché abbiamo degli amici speciali che non cambieremmo con nessuno mai. Se allora stai cercando qualcosa di unico, che sia bello e di qualità, dai un’occhiata alle nostre proposte!

    Per l’amico casual, che ama l’aria aperta e che alla prima occasione ha già prenotato il prossimo viaggio dall’altra parte del globo (ma come fa?). Tra i pensierini natalizi che vi consigliamo non c’è un prodotto specifico, ma un marchio: Baxter of California.

    Tutto ciò che serve per la cura perfetta di ogni aspetto che conta lo trovate in un catalogo che spazia dai prodotti per la rasatura a quelli per il viso o per la detersione del corpo, senza dimenticare creme per occhi e labbra.

    Assolutamente perfetto per uomini sempre in moto e che amano sfidare il prevedibile.

    pensierini natalizi Baxter

    Per l’amico appassionato di motori o perennemente in macchina, suo malgrado. Avrete il potere, con queste feste, di rendere meno drammatica la sua attesa nel traffico e di creare un ambiente da cui scenderà meno nervoso.

    Che ne dite di pensierini natalizi come i car sachet? Culti The Diffusore Auto, ad esempio, è un accessorio da posizionare sul sistema di areazione per la macchina, che vi farà immergere nel tepore meditativo di una vasca da bagno colma di thè verde giapponese. Ideale per sopravvivere ai clacson, respirando l’aroma delle foglie della bevanda asiatica più celebre. Diptyque Car Diffuser, invece, utilizza un innovativo sistema di diffusione a freddo. Basta collegarlo alla ventilazione dell'auto per avviare un ciclo ed è possibile regolare l'intensità del profumo in base alle proprie preferenze.

    Pensierini natalizi culti

    Per l’amico raffinato, che ama rilassarsi di fronte al calore del camino seduto nella sua storica poltrona. Non crediate che sia difficile trovare pensierini natalizi per chi è un maestro di charme.

    La Christmas Tree Box di Parco 1923 è un cofanetto perfetto per chi ama l’eleganza e per l’aroma legnoso che si diffonderà alla prima spruzzata della room spray o dal sapone effigiato.

    Farete profumare di bosco tutte le stanze della sua casa: e se ha un albero di Natale finto, non se ne accorgerà davvero nessuno.

    pensierini natalizi parco 1923

    Per l’amico o amica che ha nel cuore il Mediterraneo le opzioni sono più di una. Se ama la veracità e gli inconfondibili aromi della capitale Partenopea o delle coste di Capri, Carthusia propone due Candy BoxMediterraneo e Uomo, cofanetti con una piccola ma ricca selezione di fragranze e prodotti del celebre marchio.

    Chi ha nel cuore la tradizione siciliana, invece, si lascerà conquistare da Ciatu, magari con una selezione di prodotti per la cura del corpo decorati secondo la migliore tradizione dell’isola: dall’olio al sapone liquido, dalla saponetta al gel doccia, sentirà sulla pelle il profumo degli agrumi come limone, arancia e zagara, o della dolce mandorla.

    pensierini natalizi candy box carthusia

    Per l’amica green, devota al km zero. Bellezza dell’Incanto di Mario Lorenzin è un Kit Beauty che spiccherà tra i pensierini natalizi per la sua insolita ricetta.

    Contiene infatti al suo interno tutte le caratteristiche e i benefici del radicchio, grazie al celebre Shampoo Bellezza creato dallo storico parrucchiere veneto e la dolcezza e la morbidezza dell’Olio Capelli Incanto.

    Un kit pensato per nutrire e donare volume e lucentezza ai capelli femminili, fatto con ingredienti semplici e del territorio.

    pensierini natalizi mario lorenzin

    Chi non ha un’amica pop, attenta alle novità del make up e continuamente alla ricerca di nuove tonalità per occhi e labbra? Le trousse di Nouba sono esattamente il regalo di Natale che cercate per lei.

    Decine gli ombretti, e poi rossetti, blush, ciprie, applicatori: tutto questo in un prodotto made in Italy che le garantirà un male up professionale, colori audaci e soprattutto alta tollerabilità.

    Tenuta - nemmeno a dirsi – impeccabile e lunga durata.

    pensierini natalizi nouba

    Per l’amica curiosa (ma che sa mantenere i segreti) e amante dell’arte. In una parola: Tuttotondo. Questo brand di profumeria e cosmetica, che con il suo nome evoca le tecniche della scultura italiana al suo massimo splendore, svela il mondo attraverso sensazioni inedite.

    Erbe alpine, castagna, chinotto, fico d’india, mela, uva fragola non hanno mai reso così morbida e piacevole al tatto la pelle del vostro corpo.

    Regalate alla vostra amica la delicatezza della crema al burro o mani vellutate con la profumatissima crema mani. Aggiungeteci un packaging illustrato da grandi artisti internazionali: pensierini natalizi o opere d’arte?!

    pensierini natalizi tuttotondo

    Avrete poi moltissimi amici a cui vorrete fare un piccolo regalo, senza pensare troppo ma senza rinunciare a profumo, qualità e attrattiva. Fidatevi di Fragonard: stile inconfondibile, saponette coloratissime (anche con piattino) e mini-profumini in kit sono delle idee regalo che non li deluderanno. Insomma, se il Natale è ormai alle porte, in fatto di regali possiamo già tirare un sospiro di sollievo. E tanti auguri!

  • Regali di Natale per lei. Come stupirla sotto l'albero.

    Regali di Natale per lei. Scopri come sorprenderla.

    Aria di festa, le prime luci si accendono, i viali e le vetrine addobbati ti circondano. Ieri ti sembrava ottobre e oggi ti accorgi che il 25 dicembre è dietro l’angolo. Naturalmente non hai ancora pensato a niente, non hai tempo, forse non hai nemmeno troppa voglia di passare giornate intere a frugare tra i negozi con il rischio di trovare le stesse proposte che hai escluso l’anno prima. Quando poi si tratta di qualcosa di speciale per lei, siano la vostra compagna, la mamma o un’amica, si sa: le donne vanno stupite, soprattutto sotto l’albero! Se non siete tra i pochi fortunati ad avere tra le mani una dettagliatissima wishlist e volete lasciarle a bocca aperta, date un’occhiata ai nostri regali di Natale per lei!

    Prima di tutto non dimenticatevi che le feste non sono sempre e solo famiglia. È anche tempo di riposo, qualche giorno in più che possono dedicare a se stesse, concedendosi qualche coccola anche tra le mura domestiche.

    Un bel bagno caldo e un trattamento rilassante sono senz’altro dei regali di Natale per lei molto ambiti, che Ren racchiude nel Luxury Moroccan Rose Gift.

    Questo kit multifunzione per tutto il corpo contiene detergenti e oli da bagno irresistibili, anti- stress e con un tocco di esotico.

    Chiudete gli occhi e lasciatevi inebriare dal fascino del Marocco con Moroccan Rose Otto Body Wash, Moroccan Rose Ultra Moisture Body Oil e Moroccan Rose Otto Sugar Polish.

    regali di natale per lei ren moroccan rose
    regali di natale per lei diptyque olio per il corpo

    Anche gli oli doccia Do Son e L'Ombre Dans L'Eau di Diptyque, che diventano emulsione schiumosa e vellutata a contatto con l’acqua, sono ideali come regali di Natale per lei per donare giornate all’insegna del totale relax.

    Olio di nocciolo d’albicocca assicurano benessere e morbidezza, una pelle vellutata e intensamente profumata con un solo gesto.

    Disponibili in diverse profumazioni, gli shower gel e le body lotion di l'Artisan Parfumeur sono i regali di Natale per lei dei quali non farà più a meno anche dopo le feste: addolciscono e profumano delicatamente la pelle, lasciandola liscia e luminosa grazie alla loro miscela di oli nutrienti.

    Possono essere utilizzati da soli o con l'omonima fragranza per intensificarne il profumo.

    Date un’occhiata anche alle proposte di Byredo se ai prodotti per la detersione e alla crema corpo volete aggiungere le hand cream o i profumi per capelli. Create per la vostra amica un piccolo e prezioso kit personalizzato, dando spazio all’immaginazione!

    Se pensate a qualcosa per il viso, tra i regali di Natale per lei date un’occhiata ai nuovissimi kit di Dermalogica, pensati apposta per le feste. Si tratta di diverse combinazioni di prodotti che aiuteranno il suo viso a risplendere grazie a una detersione senza confronti.

    I kit sono cinque in tutto ma se non sapete quale scegliere, un buon compromesso è lo Smooth Skin Favorites: un detergente (Special Cleansing Gel), una polvere illuminante (Daily Microfoliant) e una crema idratante efficace per ben 48 ore (Skin Smoothing Cream) non la deluderanno di certo.

    regali di natale per lei dermalogica
    regali di natale per lei candela diptyque

    In alternativa, se ama le novità in fatto di trucco, il cofanetto di Nouba Beauty Red Kit è molto più di una classica trousse: è tutto quello che vi serve per realizzare il perfetto look delle feste, in perfetto stile rosso Babbo Natale. Un Lipstick, uno smalto, una palette ombretti, una polvere illuminante, un pennello retraibile di altissima qualità, vi garantiranno potenza del colore ed elevata tollerabilità cutanea.

    Per riscaldare infine l’atmosfera, non dimenticate tra i regali di Natale per lei quello che per eccellenza illuminerà e profumerà la sua casa. Se volete andare sul sicuro, scegliete le novità proposte da Diptyque: ben 3 differenti profumazioni, una più accattivante dell’altra. Vi consigliamo però di prenderla per la gola con Amande Exquise che diffonde nell'aria deliziosi aromi di mandorla e di fava tonka.

    Perché a Natale ci vuole un po’ di dolcezza.

  • Regali di Natale per lui: la bellezza sotto l’albero

    Regali di Natale per lui per rilassarsi durante le feste.

    Nella lista dei tuoi regali di Natale per lui quest’anno hai scritto: cura del corpo. Hai pensato che tutti i piccoli gesti che lo accompagnano nella routine quotidiana devono diventare un momento di piacere, sin dal risveglio. E il rituale della barba, la doccia, la detersione possono trasformarsi in puro relax con estrema semplicità. Non avere il timore di regalare sempre il solito dopobarba, perché i prodotti giusti non sono mai qualcosa di già visto. E perché basta provarli (e guardarli) per capire che sono unici e indispensabili, proprio come il destinatario della tua sorpresa sotto l’albero.

    Se sei alla ricerca della tradizione, Taylor of Old Bond Street è da oltre un secolo lo standard di riferimento del settore grooming. Puoi combinare più prodotti dalle diverse fragranze disponibili, ma con la linea al legno di sandalo, classica ed elegante, farai sicuramente centro.Il Pre shaving oil idrata a fondo la pelle e garantisce la massima scorrevolezza delle lame, per iniziare nel migliore dei modi.

    Fallo seguire dalla Sandalwood Shaving Cream, con le sue proprietà idratanti, o dal Sapone da barba contenuto in una elegante ciotola in legno per montare la schiuma. La loro formula, ricca di oli essenziali, è stata studiata per una rasatura impeccabile e delicata, perfetta soprattutto per le pelli sensibili.

    Chiudi quindi la selezione dei tuoi regali di Natale per lui con l'Aftershave Lotion Sandalwood, un concentrato di virilità e proprietà lenitive in poche gocce.

    regali di natale per lui taylor of old bond street
    regali di natale per lui barberinos

    Per gli amanti della old school, puoi affidarti invece a Barber Mind, scegliendo tra la linea BePop per una barba da coltivare o la linea Spirit – Son – Father perfetta per la sua rasatura.

    In entrambi i casi, il risultato sarà un look impeccabile e una pelle nutrita e riposata.

    Se hai in mente regali di Natale per lui che guardino all’artigianalità della barberia, perché non scegliere degli splendidi accessori per la rasatura realizzati a mano in tipico stile italiano?

    Dai un’occhiata alle proposte di Barberino’s, il barbiere di Milano, espressione di eleganza maschile, che rappresenta il punto di riferimento degli uomini che amano dedicare il giusto tempo alla cura di sè stessi.

    Rasoi, pennelli o, meglio ancora, set da barba: scegli lo stile più adatto a lui tra dandy, coloniale o da viaggio!

    Un’idea che lo riscalderà nelle fredde giornate invernali?

    Coccolatelo, magari dopo un’intensa attività sportiva, con il docciaschiuma Coriander Seed Body Cleanser di Aesop, noto per il suo profumo caldo e non convenzionale derivato dagli olii di semi di coriandolo e grani di pepe nero.

    Oppure optate per Bayolea Hair & Body Wash di Penhaligon's, una mousse per la doccia adatta a tutto il corpo. Il consiglio qui è di lasciarvi prendere la mano con i regali di Natale per lui, perché tutta la linea di prodotti Bayolea si prende cura del moderno gentleman.

    Basti pensare, ad esempio, ai prodotti per il viso (dallo scrub alla maschera), o all’olio per la rasatura e alla pomata nutriente per lasciare i capelli brillanti ed ordinati.

    Naturalmente in stile british e con note decise, agrumate, speziate e maschili.

    regali di natale per lui aesop
    regali di natale per lui baxter

    Per i suoi capelli e il suo viso – ma anche per la sua barba – potete affidarvi infine al marchio made in Usa Baxter of California e troverete tutto, ma proprio tutto quello di cui un uomo ha bisogno.

    Parliamo di cere per capelli, prodotti per la detersione, deodorante, shampoo e balsami, ma anche di quei prodotti meno facili da trovare e pur sempre indispensabili per un uomo.

    Un esempio? La crema Under Eye Complex, vincitrice del premio Grooming per la salute maschile, che minimizza immediatamente gonfiori e occhiaie. Infuso di caffeina, vitamine antiossidanti e estratto di alghe, per riattivare la pelle e combattere le rughe.

    E dato che siamo in inverno, pensiamo anche alle sue labbra, magari con un balsamo lenitivo e super idratante al gusto di mojito, come il Salve Lip Balm.

    Ora non vi resta che impacchettare i vostri regali di Natale per lui, chiuderli con un bel nastro e aspettare che arrivino le feste!

  • Cura dei baffi. Non sempre una questione di estetica.

    Cura dei baffi. Impariamo qualcosa sul Movember!

    Sono sicura che tutti conosciate novembre come mese del tanto amato Black Friday per folli acquisti prenatalizi. Quello che però probabilmente molti non sapranno è che novembre è un mese molto speciale anche per un altro e più significativo aspetto. Da quasi vent’anni, il penultimo mese dell’anno cambia temporaneamente il suo nome diventando Movember: si tratta dell’unione tra novembre, appunto, e moustaches, termine inglese che significa baffi. Ecco quindi un articolo sulla cura dei baffi e su come questo gesto possa essere anche importantissimo per la salute dei maschietti.

    Fin dalla fondazione, il Movember punta a un bel gesto simbolico per riflettere su una questione etica davvero concreta. Facendo crescere e prendendosi cura dei baffi, gli uomini che aderiscono al Movember scelgono anche di migliorare la propria conoscenza e l’interesse verso la lotta contro problemi molto seri, come il cancro alla prostata e ai testicoli, la depressione o addirittura il suicidio maschile. Incoraggiare sempre più uomini, spesso molto orgogliosi e testardi, a farsi coinvolgere dal Movember è così diventata la mission della fondazione. La speranza è che la diffusione dell’interesse verso tematiche tanto importanti possa prevenire un numero sempre crescente di decessi e invogliare a condurre uno stile di vita più sano.

    Se in Europa, Stati Uniti e Australia (dove tutto iniziò), il Movember è molto conosciuto, in Italia pochi conoscono la fondazione e l’importante contributo che l’evento ha portato in questi anni sulla vita di molte persone. Ecco perché anche noi di 50 ml vogliamo provare a dare il nostro contributo nella diffusione di un movimento che potrebbe essere ancora più influente. E per farlo abbiamo deciso di lanciare sul nostro sito alcune novità dedicate proprio alla cura dei baffi.

    cura dei baffi movember

    Avrei potuto iniziare con uno dei molti brand inglesi, forse più adatti allo scopo visto la maggior conoscenza che l’estero ha del movimento. Ma forse, proprio per lo stesso motivo, Barber Mind è il più indicato per iniziare un piccolo riscatto del nostro Paese. Un brand 100% made in Italy, mix perfetto tra tradizione, qualità e ricerca: forse la scelta migliore tra quelli di oggi se cercate un marchio che sappia produrre soluzione per tutti. Di Barber Mind vi segnalo però lo Spirit After Shave Balm, da usare dopo la rasatura, per tonificare la pelle e rivitalizzarla prevenendo le irritazioni, facendo così esaltare la bellezza dei vostri baffi!

    Tra le altre novità di 50 ml c’è anche Noberu, un altro piacevole outsider svedese. Come molti altri, propone una vasta scelta di prodotti per tutte le esigenze di beard styling e può essere una buona alternativa se cercate un prodotto un po’ diverso da provare. E, perché no, magari anche da regalare a un caro amico, così da fargli conoscere il brand, ma soprattutto Movember. A questo proposito, il regalo perfetto potrebbe essere una delle splendide Moustache Wax. Potete scegliere tra due buonissime profumazioni (Amber Lime o Sandalwood), perfette per questa fine di autunno, anche tra due livelli di intensità: light hold a tenuta più morbida, o strong hold, per domare anche i baffi più ribelli!

    Non è una novità del catalogo, ma se si parla di cura dei baffi e di un perfetto styling per il Movember, anche Neville ha da dire la sua. Un’altra ottima scelta se volete lanciare il vostro grido di sostengo per questo mese speciale. Neville Moustache Wax è la soluzione proposta dal brand inglese per un perfetto moustache stying. E infatti contiene vera cera d’api e olio di semi di canapa che aiutano a rendere i baffi più lisci, lucenti e modellabili a piacimento.

    Anche Penhaligon’s è una vera e propria sicurezza in fatto di cura dei baffi e della barba. Sarà che la tradizione di barberia inglese è di antichissima data, sarà la ricerca e la realizzazione di prodotti sempre di alta qualità, ma anche gli oli di questo brand meritano una menzione d’onore. Penhaligon's Sartorial Beard Oil e Penhaligon's Bayolea Beard & Shave Oil sono l’ideale sia in preparazione alla rasatura, sia per la cura dei baffi e della barba, tramite leggeri massaggi.

    Movember è un ottimo motivo per iniziare a farsi crescere i baffi, per sensibilizzare anche i più orgogliosi, far capire a tutti che con certi problemi non si scherza e che chiedere aiuto è la cosa più saggia che si possa fare. Noi scegliamo di diffondere il messaggio facendo quello che ci riesce meglio, strizzando l’occhio alla bellezza esteriore, perché possa rispecchiare anche felicità e serenità d’animo e di salute!

  • Evento Migone 1866. Il primo incontro di Inside Beauty.

    Evento Migone 1866. La tradizione ceraria spiegata nel primo incontro di Inside Beauty.

    Metti un giorno 50 ml e Migone 1866. Quattro passi in viale Monte Nero 16 a Milano, una vetrina appositamente rinnovata con le candele e le fragranze per l’ambiente più ricercate di Firenze e, all’interno, un’intera collezione che ti aspetta. Ma soprattutto la possibilità di chiedere a Francesca, che di questa nuova strada (e sfida) per un marchio storico è l’ideatrice, tutto quello che c’è da sapere e conoscere sulle “sue” creazioni. Di cosa si tratta esattamente? Semplicemente del primo di una serie di appuntamenti del ciclo Inside Beauty, che 50 ml ha voluto dedicare ai brand emergenti, per entrare dentro i loro segreti, la loro bellezza, la loro arte. Ecco cosa ci racconta l’ evento Migone 1866.

    Nella boutique si respira la storia di chi ha fatto le candele in Italia e ha collaborato con notissime maison di lusso per sviluppare prodotti e fragranze di grande successo. La linea di candele e spray che si possono toccare con mano, annusare o semplicemente osservare durante l’ evento Migone 1866 è esattamente il frutto di questa lunga esperienza sul campo: altissima qualità e grande attenzione alle essenze, che in ogni candela sono presenti in una percentuale elevata rispetto a quanto offre il mercato, almeno al 12%, a garanzia di un prodotto che non sarà un mero accessorio una volta acceso.

    A chi era presente all' evento Migone 1866, del resto, non sarà certo sfuggita l’attenzione con cui Francesca guarda alle suggestioni olfattive delle creazioni di oggi e, certamente, di quelle che ha in serbo il domani. I prodotti di Migone infatti richiedono infatti almeno otto mesi di studio e lavorazione: alle spalle di essi si cela una ricerca precisa e inesausta della profumazione e del temperamento che si vuole ottenere e che presuppone un lungo sforzo di definizione della piramide olfattiva tra le innumerevoli combinazioni di note possibili.

    In questo modo si impone la propria riconoscibilità, per garantire all’ambiente domestico un innegabile valore aggiunto. I nomi stessi delle candele protagoniste dell’ evento Migone 1866 ci fanno immediatamente pensare a come si inebrieranno le nostre stanze una volta illuminate: Rossofiamma, ad esempio, evoca l’immagine di legna che brucia e riscalda con il suo impeto, Oltremare ci porta nella fredda profondità di un mare vivo e mosso, una distesa fredda e impetuosa. Verdefico è un omaggio alla rigogliosa natura italiana, con le sue note erbacee e agrumate, Vinonero – sentore che immediatamente ci fa pensare all’autunno – è il racconto delle colline toscane e dei loro vigneti. E si potrebbe dire lo stesso di tutte le altre candele presentate nei dettagli, compreso il concentrato di luce della linea luxury: Luce e Oroluce.

    Ma la caratterizzazione passa anche dal packaging, elegante e raffinato, e di immediato impatto visivo per chi è presente all' evento Migone 1866. In un gioco di antitesi e contrasto con il candore della cera, queste candele emergono da uno sfondo nero dominante ma essenziale, anch’esso di fattura italiana, e impreziosito dal logo storico, quasi a ricordare la doppia anima di questo brand: la tradizione secolare dell’industria ceraria da una parte e la profonda modernità della linea proposta, il fiore all’occhiello dell’azienda.

    Noi siamo rimasti incantati e avvolti dalle fragranze per l’ambiente di Migone 1866, almeno quanto lo siamo stati dalle parole di chi è nato e ha fatto la storia delle candele in Italia. E se dobbiamo pensare a come riscaldare stanze e umore nei prossimi mesi invernali e in questi primi freddi autunnali, inutile a dirsi, pensiamo subito a Migone. E voi, cosa aspettate a dare nuova luce alle vostre case?

  • Pitti Fragranze 2018: Le novità della prossima stagione

    Pitti Fragranze 2018: I confini della profumeria artistica

    "Dove inizia una fragranza e dove finisce?": questa la domanda che anima Pitti Fragranze 2018, l’appuntamento che da ormai sedici anni richiama nella culla del Rinascimento gli amanti della profumeria artistica e delle essenze più originali. Più di 190 i brand coinvolti in questa manifestazione, che trasforma Firenze nella capitale delle nuove tendenze, il punto di partenza e di confronto su quello che è e che sarà il futuro di un settore emergente, in cui nomi ormai consolidati e nuove proposte – sempre più internazionali – seguono un’unica regola: la qualità, nella selezione dei materiali, nella lavorazione e nel design del prodotto.

    Il sottile messaggio che ci consegna Pitti Fragranze 2018 gioca sul concetto stesso di essenza, quasi un invito a riflettere sulla percezione tra un “prima” dai contorni poco definiti, e un “dopo” in cui profumo e suo fruitore si definiscono a vicenda. Per trovare, dunque, il principio di una fragranza, bisogna interrogarsi sulla sua palpabilità, comprendere quando essa prenda veramente vita. Ed è questo che sembrano suggerirci gli allestimenti che arricchiscono la sala espositiva: degli squarci su sfondo rosa, concetti spaziali alla Lucio Fontana, che suggellano il momento esatto in cui la fragranza assume una forma e smette di essere materia indistinta, vale a dire quando entra in contatto con la nostra pelle, quando finalmente la indossiamo.

    Protagoniste di questo dialogo inesausto con il pubblico, che è tema centrale e sotteso a Pitti Fragranze 2018, diventano pertanto le novità assolute, presentate personalmente dai nasi più noti del settore: fragranze insolite che sono perfette per l’autunno ma promettono di non limitarsi alla stagione in corso.

    pitti fragranze 2018

    Per quanto riguarda i nomi italiani, grande rilievo in questa edizione è dato all’incenso, denominatore comune di diverse maison, che si declina ogni volta secondo gli esiti più disparati e personali. In Smoke of God, Simone Andreoli ci conduce in un deserto notturno, un viaggio a bere un thè in Oman, nella terra dell’incenso per eccellenza. «L’ho chiamato Fumo di Dio perché ho pensato che ai terrestri è destinato il tabacco, alle divinità l’incenso, la materia più nobile e pura che esista», di qui l’accordo di incenso della Somalia e di incenso dell’Oman, unito al Cashmere e all’assenzio.

    La dimensione ritualistica, seppur dipanata nella variante agreste, accompagna anche la proposta di Laboratorio Olfattivo, con un esito tutt’altro che scontato. Sacreste, ultima della collezione Laboratorio in nero, esalta l’incenso, accompagnandolo con delle leggere note affumicate, elemi, cipriolo e pepe nero, eppur rimane fragranza molto fredda. Potete spruzzarvela così – ci viene suggerito – o con un tocco di Need U, che con la sua base di ambroxan, vi rivelerà un’inedita ma felice combinazione.

    Due le novità anche per Francesca Dell’oro, che a Pitti Fragranze 2018 porta due creazioni tra loro diversissime, quasi contrastanti, eppure scaturite da una duplice esigenza. One more è la fragranza cercata a lungo, una dichiarazione di overdose e un bisogno continuo di ricerca, che è trasmesso da vaniglie, fiore di eliotropo, chicchi di caffè e cioccolato: dipendenza a trecentosessanta gradi, sensualità e carnalità. Bihaku è invece la proposta più complessa, interiorizzata. Una fragranza personale, che segna la necessità di un totale ritorno alle origini, alle radici. Una fragranza difficile, ma non lacerante, dove l’incenso (eccolo tornare ancora una volta), l’artemisia e il tabacco esprimono rigore, ricerca di bianco, approdo a pensieri vergini.

    Pitti Fragranze 2018 traccia un confine netto tra le molteplici potenzialità espressive offerte dalle essenze: da una parte il racconto e l’ispirazione di chi le ha inventate, dall’altra i significati che vorremo dare loro, con il nostro vissuto. Lo stesso vale per le tante proposte destinate alla cura del corpo o della casa, di cui vi parleremo nel prossimo articolo!

  • Regali per la festa della mamma. Lasciati ispirare!

    Regali per la festa della mamma. La nostra selezione.

    La mamma è una persona davvero speciale, straordinaria e unica, che merita di essere sempre coccolata per tutto quello che fa per noi. E c’è forse occasione migliore per dimostrare quanto le vogliamo bene se non la sua festa? Se non sapete cosa prenderle o se ancora non vi siete decisi a cercarle un piccolo pensiero, ecco quali sono le mie idee per alcuni simpatici regali per la Festa della Mamma!

    A metà maggio siamo ormai proiettati verso l’estate e le vacanze. Allora, per ingannare un’attesa che si prospetta ancora lunga, tra i regali per la Festa della Mamma non può mancare sicuramente questo semplice pensiero. Sto parlando delle candele profumate di St. Barth che grazie ai suoi profumi esotici davvero unici, riesce a far sognare la vacanza prima che questa arrivi davvero! Le sue profumazioni caraibiche sono molto dolci e fresche, sono la quintessenza dei Caraibi in tutta la loro inconfondibile purezza!

    Altri perfetti regali per la Festa della Mamma potrebbero essere delle creme, specie se in formati comodi da portarsi sempre in giro. Dopotutto ogni mamma ha i suoi piccoli segreti di bellezza! E visto che andiamo verso la bella stagione è bene avere un occhio di riguardo anche per i primi bagni di sole. Ecco perché la prima crema di cui vi parlo è Muti Anti-Age Day Cream SPF20, che unisce la protezione solare a una profonda idratazione e aiuta anche a combattere l’invecchiamento della pelle. E se temete qualche effetto indesiderato, nessuno problema: le creme di Muti sono prive di profumazioni, alcool, parabeni e minerali. Un prodotto che vale davvero la pena provare, anche perché è anche una perfetta base per il trucco!

    regali per la festa della mamma

    Ma se state cercando un prodotto più colorato, vivace e completamente made in Italy, il mio consiglio è di regalare alle vostre mamme i prodotti di Tuttotondo e in particolare la sua linea Chinotto: sono prodotti freschi, colorati e davvero carini! La linea comprende creme rinvigorenti per le mani e per il corpo, ma anche un buonissimo gel per la doccia. E poi le formule sono impreziosite da un ingrediente speciale: il chinotto è infatti un agrume dal potere energizzante e che, grazie alle sue proprietà, è sempre più apprezzato e usato anche nell’ambito della cosmesi. E se siete amanti delle fragranze naturali potete provare le altre linee Tuttotondo: Erbe Alpine, Mela, Mirto, Fico d’India e altre ancora.

    Un trattamento di bellezza non può però dirsi completo se privo di soluzioni per l’haircare. E se vostra mamma, come la mia del resto, è una vera e propria fanatica della cura dei capelli, tra i regali per la Festa della Mamma non potevo non inserire i prodotti di Grown Alchemist. Le soluzioni del brand australiano sono sempre sinonimo di alta qualità e anche i cofanetti Haircare Twinset non fanno eccezione: sono l’esempio di come prendersi cura di sé in modo intelligente, grazie a shampoo e balsami eccellenti e pensati per ogni necessità!

    E se un prezioso set di prodotti è quello a cui avevate pesato, sicuramente vi lascerete tentare anche da quelli di Aesop. Ce ne sono diversi e di prezzi diversi, ma per questa occasione credo che il migliore sia Concord Kit: il cofanetto infatti contiene un detergente per il corpo, un balsamo per le mani e una fantastica crema per il viso. Ma se vostra madre è una che adora viaggiare o deve farlo continuamente per lavoro allora il London Travel Kit è ciò che fa per lei. Il kit è molto ricco e contiene davvero tutto il necessario per poter curare sempre la propria bellezza, ovunque ci si trovi!

    Infine se cercate un regalo più classico, lasciatevi ispirare dalle nostre fragranze alla rosa, perfette per questo mese!

    Naturalmente questi sono solo alcuni dei moltissimi regali per la Festa della Mamma che mi sono venuti in mente. Alla fine però, non importa più di tanto cosa le regalerete, l’importante è che sia un regalo fatto con amore e che dimostri tutto l’affetto che vi lega a una donna così speciale e importante nella vostra vita!

  • Regali per la festa della donna. La nostra selezione.

    Regali per la festa della donna. La nostra selezione.

    L’8 marzo è un giorno molto importante per tutte le donne, in cui si ricordano conquiste sociali importantissime. E in questa giornata speciale per ognuna di noi ci piace essere ancora più orgogliosamente donne, ma soprattutto più coccolate che mai. Ecco perché – e lo dico soprattutto per voi maschietti – in un giorno così significativo ci piace ricevere un piccolo pensiero. Se sapete già che il make up e il look curato nei minimi particolari è la vostra scelta potreste optare per gli smalti Smith & Cult per un regalo che verrà sicuramente apprezzato. Se però ancora non sapete cosa scegliere, date un’occhiata a questi semplici regali per la Festa della Donna!

    Se vi dico 8 marzo e Festa della Donna, scommetto che la prima cosa a cui pensate sono quei bellissimi fiorellini gialli a forma di palline. Un regalo classico, ma non adatto a tutti quelli a cui piace osare un po’. Ma se vi piace il genere, decisamente più particolari sono le delicate e profumatissime candele, magari proprio una Diptyque Mimosa! Le candele Diptyque sono una coccola quotidiana, un momento di puro relax dal lavoro, da bruciare mentre vi godete un bel bagno caldo o un libro che proprio non riuscite a smettere di leggere. Se però non vi piace la mimosa vi consiglio una delle altre straordinarie profumazioni fiorite, come Muguet, il fiore dell’amore oppure la sensuale e inconfondibile Jasmin. O ancora la inevitabile e inebriante Tubéreuse!

    Uno dei regali per la Festa della Donna più indicati per le giovani alternative, dallo stile veramente rock’n’roll, sono i prodotti di make up di Smith & Cult. E penso soprattutto ai vivacissimi rossetti, dai colori vellutati e dal fascino irresistibile, da portare sempre con sé nella borsetta. Ogni momento è adatto a sfoggiare questi bellissimi lipstick grazie al loro design assolutamente particolare e inconfondibile. E penso per esempio al color papaya di Smith & Cult Marriage N.2 Lipstick o al più spinto prugna del fantastico Smith & Cult The Queen is Dead Lip Laquer. Mentre se volete rimanere su un colore più tradizionale, meglio scegliere il rosso cardinale di The Warning Lip Laquer: sempre una scelta azzeccata!

    regali per la festa della donna

    Se siete una di quelle fortunate donne che non rinunciano mai alla cura del proprio copro (e vostro marito vi ricopre di piccoli pensieri appena ne ha l’occasione!) le creme di L’Artisan Parfumeur sono davvero ottimi regali per la Festa della Donna! La Chasse Aux Papillons Body Lotion e Mure et Musc Extreme Body Lotion sono due vere coccole da regalare e regalarsi: gli oli nutrienti e le profumazioni sanno rendere speciali un momento di delicatezza e piacere di vivere giorno dopo giorno. E se le creme non bastassero, provatele in accoppiata con le omonime fragranze per intensificarne il profumo!

    Le donne e le mamme di oggi sono sempre più attive e attente, non si fermano un secondo. Ma per fortuna riescono sempre a dedicare un po’ di tempo anche per sé stesse. Purtroppo non tutte hanno la possibilità di fare sport prendendosi cura del loro corpo, ma non ho ancora incontrato una donna in grado di rinunciare alla cura delle mani! Le mani, specialmente di una mamma, sono infatti il simbolo della delicatezza e della femminilità. Per tutte voi, care mamme, i migliori regali per la Festa della Donna sono di gran lunga i saponi di Grown Alchemist. Il loro packaging vi sorprenderà con le sue linee minimal e davvero alla moda, ma soprattutto questi saponi lasciano la pelle morbida e delicatamente profumata. Sono una coccola da provare, una carezza per chi regala carezze ai propri bambini!

    Ma se ancora dopo tutti questi splendidi regali per Festa della Donna ancora non siete convinti e sceglierete un mazzo di coloratissime mimose, fidatevi di me: aggiungete un piccolo twist a questo apprezzatissimo dono tradizionale con Fragonard Mimosa EDT. Quello splendido bouquet giallo si arricchirà di freschezza e femminilità floreale grazie ai delicati petali che impreziosiscono un profumo già straordinario. E così, anche quando i fiori saranno appassiti e la Festa finita, i profumi delle mimose potranno continuare a celebrare e coccolare la femminilità e tutti i suoi valori, rendono giustizia alle donne e alle loro conquiste!

  • Regali di San Valentino per lui. La nostra selezione.

    Regali di San Valentino per lui. Per i veri romantici.

    È arrivato San Valentino! Scommetto che siete impazienti e desiderose di sapere se, finalmente, quest’anno il vostro bello si è ricordato di farvi un regalo come si deve, invece della solita scatola di cioccolatini presa al negozio della stazione… Intanto però, per ingannare l’attesa, potete dare uno sguardo ai miei consigli riguardo i regali di San Valentino per lui, anche se non se lo meriterebbe!

    Per andare sul sicuro io sceglierei Cozumel di Laboratorio Olfattivo, un’EDP dal tono aromatico che sa di viaggi in località lontane ed esotiche.

    Il naso che l’ha creato ha inciso in questo profumo il sole del Messico e un’infinità di preziose erbe aromatiche, calde e molto eleganti.

    Il risultato è un profumo passionale e in continua evoluzione tra freschezza e calore e il suo tocco morbido sulla pelle riesce a invadere i sensi e a colpire chi lo incontra con il suo stile elegante e sensuale.

    Cozumel è la scelta giusta se cercate un evergreen, una fragranza che sa sempre dire la sua.

    regali di san valentino per lui
    regali di san valentino per lui

    Se il vostro uomo invece ama la giacca e la cravatta e tutto ciò che è considerato classico, con i prodotti di Penhaligon’s andate sempre sul sicuro. E se date uno sguardo alla linea Blenheim avete letteralmente l’imbarazzo della scelta. A partire da Blenheim Bouquet EDT, una fragranza agrumata, indossata anche da Winston Churchill e decisamente elegante, arricchita da pepe e note aromatiche di lavanda. Ma potete tranquillamente virare su prodotti molto diversi, come i deodoranti e i gel per la doccia dai profumi delicati, se con l’EDT avete paura di sbagliare.

    Per la rasatura quotidiana io vi consiglio però la crema in tubo Blenheim Bouquet Shaving Cream Tube oppure Blenheim Aftershave Splash l’immortale dopobarba creato nel 1902.

    Ma soprattutto – è il mio preferito! – il sapone Blenheim Bouquet Shaving Soap In Wooden Bowl, fatto con oli agrumati, spezie e legni che si fondono per dare vita ad una fragranza inimitabile.

    E con il suo packaging minimale è tra i più eleganti regali di San Valentino per lui!

    Rimanendo sul tema della rasatura quotidiana ci sono altre ottime idee regalo, come i prodotti di Carthusia, adatti sia per chi utilizza un rasoio a lametta che per chi invece preferisce il rasoio sicurezza. Il Fluido da Rasatura Carthusia è una crema ricca di principi attivi, formulata per gli uomini che non sempre hanno tempo di fare la barba con il pennello ma che non vogliono rinunciare ad una rasatura perfetta, “da barbiere” in pochi minuti. Un prodotto perfetto, soprattutto se abbinato a Carthusia Uomo Dopo Barba 100 ml, una crema adatta a tutti i tipi di pelle che ne smorza l’irritazione, ripristina la giusta idratazione e favorisce la morbidezza. Ma se volete proprio strafare, aggiungeteci anche Carthusia Uomo EDP, un’eau de parfum legnosa dedicata a chi adora affascinare: una fragranza fresca ed elegante cha sa di mare aperto, di frutta fresca, di buon cuoiato russo e di ottimo cachemire appena filato. Perfetti regali di San Valentino per lui, ma anche interessanti idee per la festa del papa, no?

    Se la vostra dolce metà è un vero romanticone e siete sempre in dubbio su cosa regalargli, il mio consiglio è di puntare su un profumo davvero speciale: L'Artisan Parfumeur Nuit De Tubereuse EDP.

    Oggi molti profumi maschili sono costruiti attorno alle note fiorite, che sanno comunque far esaltare la mascolinità di chi le indossa.

    Nuit De Tubereuse ne è un chiaro esempio proprio grazie alla sua irresistibile natura romantica e sensuale, che si apre sulle note del pepe rosa. Tutto poi si evolve in un cuore fiorito e fruttato dominato dalla tuberosa: freschezza e armonia convivono e si rafforzano a vicenda in un legame interminabile.

    Solo chi sa apprezzarle davvero vive a pieno queste note splendide, proprio come sono le notti di Parigi: romantiche e indimenticabili!

    regali di san valentino per lui

    A volte però ciò che ci vuole è un momento di vero relax. E se il vostro amato ha un estro intellettuale e riflessivo ed è uno di quegli uomini che sanno apprezzare i sempre più rari momenti di meditazione, allora quello che ci vuole è una candela profumata che accompagni i suoi pensieri. L’aroma legnoso di Diptyque Feu de Bois è l’ideale in questi casi: una miscela sofisticata di essenze boisé fa sembrare di essere davanti a un caminetto acceso e se fate attenzione, riuscite a sentire anche lo scoppiettio del focolare. Una sensazione resa ancora più straordinaria dall’aroma caldo e avvolgente di Feu de Bois che stimola la riflessione e fa ritrovare la pace dei sensi. Dopotutto gli oli essenziali di grande qualità e le confezioni ormai iconiche fanno delle candele Diptyque degli ottimi regali di San Valentino per lui e per la casa!

    E per concludere, ecco un piccolo consiglio per chi vive il giorno degli innamorati con spensieratezza, ma sceglie comunque di fare un regalo semplice che fa sempre piacere ricevere, soprattutto se il vostro lui è un vero sportivo. Alla fine di una faticosa sessione di allenamento il corpo ha bisogno di recuperare le energie spese e i prodotti Ren della linea Atlantic Kelp sono sicuramente un buon aiuto. In particolare il bagnoschiuma Ren Anti-Fatigue Body Wash, dal prezioso sentore di canfora, aiuta a rilassare i muscoli e a rivitalizzare lo spirito affaticato del vostro amato sportivo!

    Finora abbiamo parlato dei regali di San Valentino per lui, ma portate ancora un po’ di pazienza e tra pochissimo scoprirete cosa è stato scelto per voi. Ma se la curiosità è sempre più forte e non riuscite ad acquietarla, date un’occhiata qui e… chissà, magari riceverete proprio uno dei miei consigli sui regali di San Valentino!

  • Regali di San Valentino per lei. La nostra selezione.

    Regali di San Valentino per lei. Falla innamorare ancora!

    Febbraio è diventato ormai il mese dell’amore, soprattutto per quel fatidico giorno che cade proprio alla metà del mese e che voi, cari i miei signori, probabilmente vorreste che sparisse per sempre. Ogni volta per voi è una corsa a trovare un regalo all'ultimo secondo, magari tornando a casa dall'ufficio e magari scegliendo sempre un sempliciotto mazzo di rose rosse… Per fortuna questa volta ho pensato di venirvi in soccorso parlandovi di alcuni tra i migliori regali di San Valentino per lei che potete anche prendere anche subito senza dover impazzire girando mille negozi!

    Se siete proprio indecisi sulle rose vi consiglio di puntare dritto su Comptoir Sud Pacifique Musc & Roses EDP, perché con un profumo come questo non si sbaglia mai!

    La sua fragranza raffinata, delicata e femminile sa evocare il ricordo di un giardino profumato a picco sul mare; lì dove dominavano le note olfattive di splendidi petali di rose bagnati dalla nebbia mattutina e riscaldati dal sole che sorge. Il muschio bianco e vaniglia sono gli altri due ingredienti chiave di questo profumo che è un vero inno alla femminilità e naturalmente una perfetta idea regalo per San Valentino!

    Sempre in tema di profumi vi consiglio Bjork&Berries Dark Rain EDP, ispirato ai primi giorni piovosi d’autunno: una fragranza sensuale, terrosa e umida di legno, ma arricchita con interessanti note di agrumi e ambra.

    Ma se non è un profumo quello che state cercando, allora date un’occhiata all’intera linea Dark Rain che offre davvero tante soluzioni come regali di San Valentino per lei: qui trovate sicuramente il classico pensierino che non dispiace mai ricevere in queste occasioni. Il brand svedese è famoso in tutto il mondo per i suoi ottimi prodotti e gli ingredienti tipici delle purissime terre dell’estremo nord.

    La linea Dark Rain è l’ideale se si cerca una crema o una lozione naturale che deterga e idrati la pelle delle mani e del corpo, senza danneggiare anche le più sensibili. Il segreto sta soprattutto nelle molte proprietà contenute nelle cortecce di betulla, ormai vero e proprio marchio di fabbrica di Bjork & Berries.

    regali di san valentino per lei

    Se invece la vostra bella è una giovane e intraprendente, che per lavoro viaggia molto ma non rinuncerebbe mai a un tocco di stile, allora dovete scegliere uno dei fantastici kit di Grown Alchemist. Si tratta di pratici set di prodotti naturali e dalla qualità indiscutibile, creati per chi non vuole rinunciare alla praticità necessaria al viaggiatore mantenendo però uno stile inconfondibile! Date un’occhiata a Grown Alchemist Travel Kit, un set ricco di soluzioni pensate per la cura di tutto il corpo. Oppure alle pratiche soluzioni dedicate all’hair care dove la scelta va da prodotti volumizzanti a degli splendidi shampoo Detox. Tutti ottimi regali di San Valentino per giovani donne in carriera! Ma se sui capelli hai paura di sbagliare, puoi sempre optare per l’Amenity Kit che sicuramente non sbaglierai!

    regali di san valentino per lei

    Per chi invece è alla ricerca di un regalo più originale e particolare per una ricorrenza speciale (e per una ragazza sempre perfetta in ogni occasione), allora vi suggerisco di puntare dritti su Byredo e i suoi profumi per capelli.

    Le fragranze sono le più celebri Byredo: Blanche, Mojave Ghost, Bal d’Afrique e Gypsy Water. Oltre alla fragranza c’è di più: la linea infatti è stata creata con uno tra gli hair stylist più prestigiosi del mondo: Christiaan Houtenbos!

    E poi l’aspetto più interessante di questo tipo di prodotti sta proprio nell’occasione d’uso. Pensate a quante volte l’avete sentita lamentarsi perché, durante una lunga e piacevole cena tra amici, dopo la canonica sigaretta di metà pasto, è rientrata nel ristorante con quello sgradevole odore di fumo addosso. Una spruzzata di Byredo e tutto si risolve!

    Insomma, un'ottima alternativa tra i regali di San Valentino per lei senza l’impegno di un’eau de parfum: una vera coccola per chi ami!

    E per chiudere ancora due idee interessanti.

    La prima è per chi cerca un piccolo regalo semplice, senza dover rinunciare alla qualità e allo stile: gli smalti Smith and Cult hanno colori brillanti e davvero belli, non rovinano le unghie e durano davvero a lungo, grazie alla loro particolare formula. E potete credermi sulla parola, perché li uso davvero tutti i giorni!

    Se però siete veri romantici, non avete scelta: Pure Eve EDP di The Different Company è esattamente ciò che le dovete regalare.

    Questa fragranza fiorita nasce da un'idea unica: creare un profumo senza artefici, confortevole e soprattutto fresco. La sua essenza è morbida e sensuale come un vestito bianco di lino, ma nasconde al suo interno una dolcezza che solo una donna sensuale ed appassionata può aver ispirato.

    regali di san valentino per lei

    Ed ecco i miei consigli per i migliori regali di San Valentino per lei. Ora non vi resta che scegliere il regalo più adatto per la vostra bella innamorata. E se una amica vi chiede consiglio su cosa poter regalare al suo uomo, non perdete tempo e ditele di dare subito un’occhiata anche i miei suggerimenti per i migliori regali di San Valentino per lui!

  • Pitti Fragranze 2017: la profumeria tra arte e nuove forme.

    Pitti Fragranze 2017. Le nuove forme della profumeria.

    Parli di Profumeria artistica e pensi a Pitti Fragranze, l'appuntamento imperdibile per i veri appassionati di essenze, arrivato quest'anno alla quindicesima edizione.

    Come c'era da aspettarsi, l'evento che ha per protagoniste le più raffinate case profumiere, i nasi più raffinati e i distributori delle più rinomate profumerie non ha deluso le nostre aspettative e ha portato nel cuore di Firenze oltre 200 marchi del panorama internazionale.

    Il tema di quest'anno "Blooming Newforms" è un omaggio all'artigianalità, dalla ideazione alla creazione: l'immagine di una sensazione o di un ricordo olfattivo che germoglia e si trasforma in profumo grazie a un'accurata lavorazione.

    Esperienza mentale prima ancora che sensoriale, a Pitti Fragranze il profumo diviene persino forma artistica digitale, visiva, palpabile che accompagna il visitatore tra una campana di vetro e un cartoncino profumato mentre si lascia trasportare dalle migliaia di fragranze che lo circondano.

    Pitti Fragranze 2017

    Tante le novità per la prossima stagione, a cominciare dai marchi emergenti della sezione Spring tra cui spiccano i nomi del giovane naso Simone Andreoli-Diario Olfattivo, le cui fragranze moderne si accompagnano a un packaging sopra le righe, e Parco 1923 che con le sue essenze ci guida direttamente nel cuore della natura abruzzese. Ma non mancano neppure novità tra i brand storici: trionfi di fiori e note aromatiche o legnose che evocano luoghi lontani nel tempo o esotici, dal deserto alle spiagge dei Caraibi e dell'Oceano indiano, o magari ci riportano a casa, attraverso i profumi tipici del Mediterraneo e soprattutto della sua cucina. A Pitti Fragranze infatti si respira aroma di pomodoro fresco appena tagliato e insaporito con foglie di basilico ma anche di una buona tazzina di caffè napoletano accompagnato da dolci aromatizzati all'arancia e alla vaniglia.

    Pitti fragranze 2017

    Non sono però solo le fragranze a sorprendere. Sono tante le opere rappresentate sulle confezioni dei profumi, che creano così una sintesi perfetta tra eccellenze olfattive ed eccellenze artistiche, integrando messaggi sensoriali diversi ed insieme univoci.

    Arte e profumeria sono stati, infatti, al centro dell'esperienza di Live Painting "Fragrance is who you are" dell'artista Toshy che ha accentuato attraverso volti femminili e aggettivi riproposti sulla tela il legame tra identità e profumo.

    Ciò che ci definisce non è soltanto l'odore della nostra pelle ma la fragranza che scegliamo di indossare, specchio fedele della nostra personalità. Tele e profumi sembrano dialogare in un gioco concettuale che ruota attorno al significato della parola essenza, da intendere allora sia come "ciò che si è" sia come nucleo olfattivo, puro distillato di ogni fragranza.

    Grande attenzione infine alla sostenibilità, frontiera imprescindibile della profumeria di nicchia da sempre attenta alla cura del prodotto e del cliente nel costante rispetto dell'ambiente sia nella scelta di ingredienti naturali sia nei processi di trasformazione.

    Come sempre anche questa edizione del Pitti Fragranze ci ha sorpreso e arricchito e se anche tu sei appassionato di profumeria artistica, seguici e ti terremo aggiornato su tutte le nuove tendenze di quest'anno.

  • Esxence 2017. La nostra avventura.

    Esxence 2017. Foto, commenti e impressioni.

    Esxence 2017 ha offerto, quest’anno più dell’anno passato, parecchi spunti di riflessione sul mondo delle fragranze artistiche. La fiera riservata alla profumeria di nicchia, arrivata alla sua ottava edizione, ha dato la possibilità non solo di scoprire tantissime fragranze difficilmente “annusabili” in altro modo, ma anche di informarsi sulle diverse nature di questo mercato grazie alle numerose conferenze e ai tanti ospiti internazionali. Il percorso obbligato all’interno di Esxence porta il visitatore a spaziare da fragranze classiche e affermate, come Robert Piguet, a marchi più giovani: ora rivoluzionari, come Escentric Molecules, che presenta la sua quarta fragranza (a breve disponibile in Italia e sul nostro sito), ora più in linea con la profumeria classica, come Hayari e il suo Broderie.

    Esxence Hayari

    Nel mezzo tanti brand italiani, già conosciuti in passato e tanti nuovi produttori dei quali vi racconteremo a breve.

    Per raccontare tutto quello che il nostro team ha fatto nei quattro giorni della fiera ci vorrebbe troppo tempo. Abbiamo deciso perciò di racchiudere Esxence 2017 in tre punti principali, da noi ritenuti abbastanza eloquenti di quello che è oggi la profumeria di nicchia.

    Fragranze più indipendenti e meno Oud

    Nella scorsa edizione di Esxence le fragranze a base di Oud dominavano. Già a Pitti Fragranze 2016 però la maggior parte delle maison aveva deciso di abbandonare questa tendenza, e con questa edizione della fiera milanese se ne è avuta la conferma definitiva.

    Esxence Santi Burgas

    Una scelta da parte dei produttori molto apprezzata a modesto parere di chi scrive. In questo Esxence, infatti, ogni marchio viene notato per le proprie qualità distintive e non per la capacità di riuscire a riprodurre un profumo che l’anno prima aveva riscontrato il favore del pubblico. Fra le novità da noi più apprezzate di quest'edizione di Esxence possiamo elencare l’ultima collezione “Palindrome” di Santi Burgas, i profumi rockeggianti creati da Mister Mike con il suo brand Room 1015 e, infine, il mix vincente tutto italiano fra artigianalità e storia di Extrait d’Atelier.

    L’apertura al mondo online

    Dopo anni di contrasti, spesso giustificati, spesso senza ragione d’esistere, il mondo della profumeria artistica apre le sue porte al mondo digitale: se una volta la parola “e-commerce” faceva rabbrividire molti degli addetti ai lavori, oggi il tema è così caldo da essere discusso in prima persona dal fondatore stesso di Esxence, Silvio Levi. Un risultato raggiunto anche grazie alla serietà con cui oggi molte piattaforme specializzate vengono gestite. Un risultato raggiunto grazie alla costante crescita della domanda per questo mercato: in altre parole grazie a voi clienti! Scusate la digressione ma per noi che lavoriamo in questo ambiente è un piccolo grande traguardo raggiunto.

    Il vero protagonista

    Ce ne eravamo già resi conto in occasione di Cosmoprof 2017. Il principe del mondo beauty è diventato il packaging. Una scelta legata senza dubbio all’importanza di catturare l’attenzione del cliente al primo impatto, ma anche, soprattutto, all’importanza che il design e lo stile hanno oggi nelle nostre vite e, di riflesso, nei prodotti che acquistiamo. Se a Cosmoprof la quasi totalità dei produttori cercava di imitare lo stile minimale delle confezioni di Aesop, fra le maison di profumeria artistica presenti a Milano l’avere un packaging riconoscibile a primo impatto diventa un Must. Come nel caso di Naso di Raza, che rinnova il packaging affinché risulti più visibile all’interno di una profumeria, o come Francesca Dell’Oro che ha affidato la creazione della sua collezione ai migliori designer.

    Esxence The Merchant of Venice
    Esxence Parco 1923

    Oppure c’è chi sfruttando le funzionalità di un packaging innovativo, riesce non solo a distinguersi dai concorrenti, ma anche a risolvere un problema comune. E’ infatti il caso di Parco 1923 che ha introdotto nella propria bottiglia una pietra argillosa in grado di raccogliere ogni molecola del profumo che spesso cola durante la vaporizzazione: una pietra da usare poi come gioiello o per profumare i cassetti. Insomma nasi e occhi aperti (è proprio il caso di dirlo) al mondo della profumeria artistica, in particolare in questo momento di radicale cambiamento con il continuo aumento della domanda e l’arrivo del digitale in questo mondo.

    Per quanto riguarda noi di 50 ml invece stiamo già lavorando sodo per darvi la possibilità di acquistare tutti questi nuovi fantastici prodotti sul nostro sito!

  • Negin Mirsalehi, l'incontro alla Fashion Week di Milano.

    Fashion Week Milano. Incontro con la blogger Negin Mirsalehi.

    Come sempre ogni anno Milano si trasforma in occasione della Fashion Week, un’occasione unica per tutti gli appassionati di beauty e glamour di scovare la nuova moda del momento e trovare il nuovo prodotto del cuore. La Fashion Week di Milano è il periodo perfetto per gli amanti del fashion, che non solo possono aggiornarsi sui nuovi brand ma hanno anche l’occasione di incontrare influencers e celebrità provenienti da tutto il mondo.

    Come ogni anno anche noi di Time for your Skin siamo andati a caccia di nuove tendenze e non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di incontrare una delle blogger più influenti a livello internazionale, la bellissima Negin Mirsalehi che con i suoi 3,6 milioni di followers su Instagram, è ormai una vera e propria icona di stile.

    Di origine persiana, Negin, il cui nome vuol dire “gemma preziosa”, non è solo estremamente bella ma anche simpatica e dotata di un forte senso per gli affari.

    Negin Mirsalehi

    Nel giro di pochi anni infatti, ha trasformato il suo blog in un vero e proprio business, non solo applicando le teorie di economia imparate studiando International Business Administration alla Vrije University di Amsterdam ma anche mossa da grande passione ed entusiasmo. Il suo segreto infatti è proprio questo, lavorare con costanza e determinazione divertendosi allo stesso tempo.

    Conosciuta a livello internazionale anche per la sua bellissima e lucente chioma, Negin Mirsalehi è venuta a Milano, approfittando della Fashion Week, soprattutto per lanciare la sua linea di prodotti per capelli, Gisou. Negin ha creato questa linea pensando di unire la sua passione per il beauty con la tradizione della sua famiglia di apicoltori. Il padre di Negin, infatti, è apicoltore da 6 generazioni ed è proprio il suo miele che Negin ha usato per la sua linea per capelli Gisou che in persiano vuol dire appunto “riccioli d’oro”.

    Da sempre grande appassionata di moda e glamour, Negin sta vivendo il suo sogno e questo le permette di lavorare in maniera instancabile, senza neanche rendersene conto e mantenendo sempre il sorriso sulle labbra. E probabilmente è questo che i suoi followers apprezzano di più.

    Avere la chioma fluente di Negin Mirsalehi certo non è facile, è importante avere uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e usare i prodotti giusti. A parte l’olio di Negin, disponibile sul sito Gisou.com, in Italia sono disponibili molti altri brand per la cura dei capelli che assicurano risultati perfetti, con una morbidezza e una brillantezza uniche.  Se ti interessa sapere di più sui prodotti migliori per la cura dei tuoi capelli clicca qui.

Stai vedendo 14 prodotti