Iscriviti Alla Newsletter

Per ricevere in anteprima tutte le nostre

Novità e promozioni


Archivio mensile:gennaio 2019

  • Crema corpo per pelle secca: idratate anche d’inverno

    Combatti gli effetti del freddo con la giusta crema corpo per pelle secca.

    Diciamoci la verità. Con l’inverno siamo tutte un po’ più pigre. Non si tratta solo di tv, cioccolate e piumoni, ma anche di come ci vestiamo e delle nostre pratiche di bellezza. Pensiamo solo a leggings e collant: siamo nella stagione migliore per indossare tutti i colori e le fantasie che ci piacciono, ma quando ce li sfiliamo ci accorgiamo che abbiamo la pelle terribilmente secca. Già, perché una buona idratazione non va mai sottovalutata nelle stagioni più drastiche. E non solo d’estate. Un’efficace crema corpo per pelle secca non deve dunque mai mancare nella nostra idratazione quotidiana: bastano pochi gesti, dopo la doccia, per rigenerare le nostre cellule e garantirci tutta la morbidezza che ci meritiamo.

    Buona prassi, prima di procedere con la crema corpo per pelle secca, è quella di eliminare le impurità, le cellule morte e dare nuovo ossigeno ai tessuti, che già risentono degli strati di vestiti che indossiamo per combattere il freddo. Uno scrub come il Precursore Tonificante di Hobeperg unisce tutte le proprietà delle erbe alpine ai vantaggi all’azione esfoliante meccanica del sale marino. Le proprietà detossinanti e remineralizzanti di erbe e fieni doneranno alla pelle un aspetto levigato, tonico e vellutato. Ma se all’altopiano di Asiago preferite le foreste svedesi, optate per White Forest Body Scrub di Bjork&Berries: la corteccia di betulla agisce come esfoliante naturale, l'olio di colza organica e il burro di karitè idratano e donano alla pelle un'elasticità naturale. Entrambi da usare sotto la doccia, massaggiando per alcuni minuti.
    In ogni caso, che usiate o meno l’esfoliante, non sottovalutate mai l’importanza di scegliere un trattamento o una crema corpo per pella secca molto ricchi e nutrienti. Potrebbero magari richiedere qualche minuto in più per l’assorbimento, ma ciò che conta è sempre il risultato. E soprattutto: non è una questione di prezzo. Un esempio? Perfetto per la stagione fredda, ma soprattutto efficace ed economico è il Burro Corpo Nutriente alla castagna di Tuttotondo. La castagna, nota per le sue straordinarie proprietà nutrienti, ricca di sostanze amidacee, minerali e vitamine, è un ottimo rimedio ricostituente per la pelle. Il profumo è delicato, ma molto persistente e soprattutto irresistibile.

    crema corpo per pelle secca

    Naturalmente la scelta azzeccata della crema corpo per pelle secca può rilevarsi di grande aiuto anche nel periodo estivo, perché la nostra pelle ha bisogno esattamente degli stessi nutrienti. Comme La Neige di Pure Altitude è un’emulsione che accarezza il vostro corpo grazie alle sue proprietà ultranutrienti e dona alla pelle un profumo delicato. Principi attivi del regno minerale e vegetale, insieme all’acido ialuronico, collaborano a ringiovanire, idratare e illuminare la pelle. Un bagno di puro piacere.
    Per avere una pelle facilmente liscia e nutrita, Bakel propone invece un balsamo, Efabody, che elimina la secchezza cutanea e rende più elastica e nutrita anche l’area più ostica. Contiene olio di argan, vitamina E e i potenti tocotrienoli che vi regaleranno una pelle da fata, senza più desquamazione. Da sottolineare il fatto che i risultati sono immediatamente evidenti, già dopo le prime applicazioni. Ottima anche per le mani, invece, Parco 1923 Crema Nutriente Corpo/Mani che grazie all’estratto di Tiglio e rosa canina combatte secchezza, precoce invecchiamento. Altri estratti naturali dalle proprietà calmanti contribuiscono poi a ridurre rossori e irritazioni.

    Se alla crema corpo per pelle secca preferite l’olio, affidatevi all’olio corpo della linea Moroccan Rose di Ren. Immaginatevi una vasca da bagno dopo un’intensa giornata di lavoro o un momento di puro relax dopo la palestra. Chiudete gli occhi e lasciatevi inebriare da gocce preziose e leggera scia profumata alla Rosa: una pausa distensiva rispettosa della delicatezza della pelle e molto altro. Profondamente idratante, ammorbidente, rilassante, con azione aromaterapeutica e anti-stress.

    Insomma correte ai ripari d’inverno e non lasciate che la pelle secca prenda il sopravvento: innanzitutto per evitare arrossamenti e pruriti e poi per combattere i primi segni dell’invecchiamento. Prendetevi qualche minuto di relax e datelo anche al vostro corpo!

  • Cura dei tessuti non è mai stata così semplice!

    Cura dei tessuti. Piccoli segreti per i capi che amiamo.

    Quanto mi piacciono i maglioni di lana o di cashmere, così morbidi e così caldi! In questo periodo non posso proprio farne a meno. Il vero problema però è che sono capi molto delicati da trattare e quando li lavo ho sempre paura di rovinarli. E chissà poi se l’anno prossimo li ritroverò ancora morbidi e profumati come piace a me! Se anche per voi è lo stesso, spero che questi consigli sulla cura dei tessuti possano esservi aiuto.

    Se parliamo di cura dei tessuti, il primo nome che mi viene in mente è sicuramente The Laundress. Se non conoscete questo brand americano (male!), qui potete farvi un’idea di quanto siano rivoluzionari i prodotti nati nel cuore della Grande Mela.

    Vi basti però sapere che se cercate un qualsiasi prodotto per pulire, smacchiare o lavare, con The Laundress non rimarrete delusi.

    Durante queste vacanze invernali ho usato moltissimo i prodotti della linea Wool & Cashmere. Sia lo shampoo che lo spray, grazie anche alla buonissima profumazione al cedro, sono l’ideale per lavare e proteggere i capi più delicati.

    Durante il lavaggio (anche a mano se preferite) agiscono in modo delicato sui tessuti e aiutano a tenere lontane le tarme, evitando fastidiose brutte sorprese.

    cura dei tessuti
    cura dei tessuti

    The Laundress però mi è sempre piaciuta anche per un altro aspetto, forse ancora più importante.

    Infatti, tra le altre ottime soluzioni, propone anche una gamma di prodotti pensata appositamente per la cura vestiti dei più piccoli.

    Il detersivo Baby Laundery Detergent e l’ammorbidente Baby Fabric Conditioner formano un’accoppiata fantastica, priva di allergeni e in grado di rimuovere ogni tipo di macchia e di odore dai vestiti dei vostri bambini – e voi mamme sapete bene di cosa parlo!

    E per ogni imprevisto “da viaggio” c’è anche lo spray antibatterico Fabric Fresh Baby: un motivo in più per consigliarvi di provare tutta la linea Baby!

    Sempre parlando di spray, tra i prodotti migliori per la cura dei tessuti mi vengono in mente altre due soluzioni.

    Una è italianissima e sicuramente la conoscerete come maison di profumeria.

    Una maison che però si è sempre dimostrata molto attenta anche ai più piccoli dettagli. Parlo naturalmente di Carthusia e della sua linea di Spray per Tessuti.

    La profumazione Mediterraneo riprende l’omonima fragranza agrumata, mentre lo spray Talco regala una piacevole sensazione di pulito dallo stile più tradizionale.

    In entrambi i casi, un’ottima soluzione per profumare la biancheria e tutto il guardaroba!

    cura dei tessuti
    cura dei tessuti

    L’altro brand di cui vi voglio parlare è invece Ren, sicuramente più famoso per le sue soluzioni di skincare.

    Eppure, Ren & Now To Sleep è l’ideale se state cercando una soluzione semplice e pratica per le lenzuola e i cuscini.

    Mentre vi preparate per andare a dormire, con poche nebulizzazioni direttamente sulla biancheria potrete godervi un impareggiabile sonno rigeneratore, mentre gli aromi della salvia, della lavanda e dell’incenso vi cullano e aiutano a rilassare la muscolatura.

    Il prodotto rilascia gradualmente il suo profumo per tutta la notte per un perfetto rituale notturno.

    Insomma, non un semplice spray per la cura dei tessuti!

    Se invece siete come me e ogni volta che fate il cambio di stagione cercate una soluzione semplice per profumare i cassetti e gli armadi, allora provate i Gessi Profumati di Acqua dell'Elba!

    Con questi gessi dalla fragranza marina, ogni volta che aprirete i vostri cassetti vi sembrerà di tornare sull’isola toscana e riassaporare la freschezza di tutti i suoi profumi. Un semplice gesto, ma che dona le emozioni di una nuotata mattutina e della freschezza dei profumi di una caletta isolata.

    Un accordo fresco creato con le note di limone, rosmarino, giglio di mare, alghe marine, cisto di mare e legni di macchia mediterranea.

    E poi non vi sembrano una simpatica idea per un regalo?

    cura dei tessuti

    Di soluzioni per la cura dei tessuti ce ne sono molte, alcune più ricercate, altre più semplici. Ma non per questo meno interessanti. Io ne ho provate diverse e ancora non so scegliere la mia preferita. E voi? Fatemi sapere cosa ne pensate e come avete pensato di prendervi cura dei vostri capi preferiti!

  • Shampoo per capelli colorati perfetti.

    Cambio di look e di tono? Affidati ai migliori shampoo per capelli colorati

    Stavate proprio cercando il modo di spezzare la monotonia delle fredde giornate invernali. E magari di dare seguito al famoso detto: “anno nuovo, vita nuova”. Così lo avete fatto: niente tagli per questa volta, ma un irresistibile e sfavillante cambio di colore alle vostre chiome, con le migliori calde nuances che inaugurano il 2019.

    Ma ora forse vi starete già chiedendo come mantenere tutta la luminosità e l’intensità della vostra tinta, senza rovinare i capelli e senza disperarsi ad ogni lavaggio: anche perché il grande vantaggio di questa stagione è non doversi preoccupare degli effetti del sole. Al bando quindi il rapido e inesorabile sbiadimento, ora dovete e potete fare tutto quello che vi farà sentire come appena uscite da una seduta dal migliore degli hairstylist. Tanto più che si tratta di piccoli (ma fondamentali) accorgimenti, primo fra tutti il giusto shampoo per capelli colorati.

    Inutile dilungarsi con le presentazioni. Se cercate gli stessi shampoo per capelli colorati che usano le star internazionali e volete avere accesso a tutti i loro segreti, la soluzione è una soltanto: Oribe. Lo Shampoo for Beautiful Color è appositamente studiato per capelli secchi e tinti. Nutre e agisce sulle zone danneggiate proteggendo il colore nel tempo e lasciandovi una morbidezza inaspettata. Sarebbe più giusto definirlo una coccola allo stato puro. Preferitegli il Bright Blonde Shampoo for Beautiful Color solo se avete capelli biondi o bianchi (naturali o trattati). Estratti di camomilla, zenzero e limone che vi garantiranno massima delicatezza e morbidezza, e un'azione illuminante leggera senza effetto ottone. Chi non vorrebbe una chioma sana e ricca di riflessi più chiari e brillanti?

    Completate poi la vostra haircare routine con il trattamento completo offertovi dalla Masque for Beautiful Color. Sempre Oribe, una garanzia: questa maschera, da applicare sui capelli tinti e secchi dopo lo shampoo, nutre i capelli trattati per un colore vivo e brillante, splendente più a lungo. La buona notizia è che la amerete talmente tanto da volerla usare quasi ogni giorno, e se non avete i capelli sottili lo potrete fare tranquillamente. La sua formulazione è priva di parabeni e di cloruro di sodio, e in più vi protegge dai radicali liberi. Effetto liscio e antistatico impeccabile.

    shampoo per capelli colorati

    Arriva direttamente dagli Stati Uniti, invece, lo Shampoo OUAI Shampoo Repair, ideale anche per capelli colorati, che farà brillare le vostre chiome, conservando e prolungando alla perfezione ogni vostra singola sfumatura. Privo di parabeni e solfati, nutre e fortifica la capigliatura: se avete capelli supertrattati, vi sembrerà assurdo, ma darà ancor più il meglio di sè!

    Per le bionde platino e non, anche questo brand propone una soluzione specifica. Si tratta dello shampoo Sunset BLVD Blonde, perfetto per capelli secchi e tinti. Naturalmente il nome di questo prodotto rimanda a Los Angeles, e qui, sulla Sunset Boulevard le luci risplendono più intensamente che in ogni altra parte della città. Ora pensate a quanta extra brillantezza potrete sfoggiare!

    Un ottimo e pratico kit shampoo per capelli colorati + balsamo ve lo garantisce Grown Alchemist con il suo Colour-Protect Haircare Twinset . Ideale per capelli danneggiati, estende la durata del colore e la sua vivacità ma allo stesso tempo facilita la maneggiabilità dei capelli. Quindi nessun effetto pagliericcio vi perseguiterà e dormirete sonno tranquilli. Se non vi basta, è perché non sapete che anche le vostre radici verranno rinforzate, così da prevenire punte spezzate o la caduta libera.

    Anche David Mallett Shampoo N3 salva il vostro colore grazie alla sua formula leggera, arricchita con aceto di lampone e pomodoro biologico (ricco di antiossidanti e vitamine), che restituisce corpo e struttura alla fibra del capello, garantendo un colore duraturo e brillante.

    Se il vostro problema si annida nella ricrescita, tra uno shampoo per capelli colorati e l’altro aiutatevi poi con dei prodotti efficacissimi ma non aggressivi. Bye Bye Racines è un trattamento colorante antiricrescita che copre instantaneamente e resiste alla pioggia. È ideale per uomo e donna perché richiede poco tempo per l’applicazione e il risultato è leggero e naturale. La tenuta è impeccabile ma si rimuove in un solo minuto, con lo shampoo.

    Anche le chiome maschili, infine, hanno bisogno di una marcia in più quando si tratta di un colore sempre vivo. In questo caso meglio affidarsi a uno shampoo per capelli colorati specifico per gli uomini e, quindi, a chi opera con competenza in questo settore. Dalla California arriva l’Anti-Fade Shampoo di Hanz de Fuko, anti-sbiadimento ultra delicato e senza solfati: deterge delicatamente e disciplina i capelli colorati. Da provare assolutamente con il balsamo omonimo per extra idratazione e per rinforzare il fusto del capello, donandogli nuova giovinezza.

    Insomma, se il vostro colore ha perso intensità o se cercate un look che sorprenda voi prima ancora che gli altri, è arrivato il momento di esagerare con il colore. La vostra testa è sicuramente in buone mani.

  • Crema viso per pelli sensibili per combattere l'inverno.

    Crema viso per pelli sensibili. Stop alle irritazioni!

    Sono le 8, siamo in macchina, forse stiamo già cercando parcheggio per andare al lavoro. Sì, è chiaro, le vacanze sono proprio finite. Ma almeno possiamo indossare il maglione che abbiamo trovato sotto l’albero ed essere perfette anche bardate da capo a piedi per vincere il freddo. Ma il nostro viso, salvo improbabili passamontagna, come lo proteggiamo? Anche perché, fosse solo il vento… Se smog e inquinamento in 15 secondi rendono già la nostra piega inesistente, alla nostra pelle non va certo tanto meglio, ancor di più se accusiamo facili disturbi. E tacciamo delle abbuffate durante le feste. In poche parole: anche se non ci sembra specificatamente un nostro problema, pensiamo a tutti i vantaggi che può dare una crema viso per pelli sensibili! Senza dimenticare che anche il trucco a volte può non rivelarsi l’alleato che speravamo.
    Rossori, bruciori, eccessiva secchezza, prurito, delicatezza e desquamazione. Immaginiamo di poter vincere tutti questi fastidiosi (e talvolta dolorosi) inestetismi con poche semplici mosse, soprattutto con prodotti che non sono soltanto specifici ma anche di elevata qualità. Un trattamento intensivo e stimolante è la crema viso per pelli sensibili di Innoxa, ad Alto Nutrimento e ideale anche per la pelle secca. Agisce infatti sulle difese cutanee, rinforzandole, proprio per scacciare le tossicità degli agenti esterni che contribuiscono, peraltro, a invecchiare la nostra pelle. Anche l’attività ossidativa viene bloccata: e addio rughe. In più la si può (anzi la si dovrebbe) usare di notte perché durante il riposo favorisce i processi rigenerativi della pelle. Ma è efficace anche al mattino per extra protezione se la pelle è un po’ in affanno.
    Se cerchiamo una crema viso per pelli sensibili specificatamente da giorno, e magari soffice e innovativa , la Protective Cream di Terme di Saturnia è una sicurezza. L’esclusivo complesso Pro-Barrier, ricco di estratti vegetali e filtri UV, potenzia le naturali difese della pelle contro aggressioni ambientali , dall’inquinamento agli sbalzi di temperatura. Insomma possiamo uscire di casa, andare in ufficio, al bar, a fare shopping preoccupandoci solo di non dimenticare in giro sciarpa, guanti e berretto. Dimentichiamoci del nostro viso perché possiamo godere di una prolungata azione emolliente e calmante e di essere efficacemente protette dalla disidratazione.

    crema viso per pelli sensibili

    Alternativa per il giorno delicata quanto efficace, Evercalm Global Protection Day Cream di Ren calma, lenisce, protegge e rafforza le pelli più fragili con la formula ricca di acidi grassi essenziali ed elementi anti-infiammatori. Anche in questo caso parliamo di una crema viso per pelli sensibili miracolosa, in grado di normalizzare il livello di idratazione epidermica, attenuare rossori e irritazioni, prevenire il conseguente invecchiamento. Insomma,un prodotto che ci proteggerà da inquinamento e freddo (perfetto anche contro i raggi UV in primavera!) e che possiamo accompagnare al latte detergente della stessa linea. Per pulire con dolcezza la pelle sensibile da make up e impurità, rendendola perfettamente purificata, fresca, morbida.
    Anche Dermalogica vi offre un detergente perfetto da utilizzare al mattino, prima della vostra crema viso per pelli sensibili, e/o alla sera quando cercate una pulizia profonda ma non aggressiva. Si tratta dell’UltraCalming Cleanser, la cui formula è in grado di risanare e proteggere viso e occhi dall'inquinamento, clima o allergie a cosmetici irritanti. Anti-infiammatorio, calmante e curativo, può essere utilizzato anche due volte al giorno, semplicemente massaggiandone una piccola quantità sulle dita e rimuovendolo poi con acqua o un batuffolo di cotone.
    Un consiglio a chi soffre di pelle grassa e sensibile: Lightweight Facial Hydrating Serum di Aesop. Semplicemente una bomba. Si assorbe rapidamente, non unge, idrata e, grazie all’aloe (che prima dell’assorbimento farà risultare il prodotto lievemente appiccicoso), calma l'arrossamento e lenisce la sensibilità, mentre le proprietà antiossidanti delle vitamine B e C proteggono la pelle dai danni causati dai radicali liberi.

    Non dimentichiamoci infine dei nostri occhi, che con il freddo e i fastidi fanno in fretta a lacrimare, peggiorando la situazione, soprattutto se siamo all’aperto. Nella sua linea di creme specifiche per il viso con funzione desensibilizzante, Esthederm ha creato un prodotto per questa zona così delicata, ottimo anche per le labbra. Lenitiva e calmante, questa crema riduce gli arrossamenti e rinforza le difese dell'epidermide. A questo punto le uniche guance rosse ce le darà il trucco, e avremo la pelle così morbida e liscia che neppure ci ricorderemo di avere avuto qualche problemuccio. È il caso di dirlo: Inverno non ti temo!!

Stai vedendo 4 prodotti